ROMA: GRASSI (RSR), CASSA INTEGRAZIONE FINO A OTTOBRE 2021 PER SALVARE SETTORE ALBERGHIERO

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Pochi giorni fa la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha presentato, un bollino promozionale per il rilancio della destinazione capitolina sul mercato dei viaggi nazionale ed estero, precisando che la Capitale è sicura perché rispetta le norme anti-contagio.”Si tratta di un’iniziativa lodevole – ha dichiarato il presidente del Movimento Civico Roma sceglie Roma, Raimondo Grassi – che però non risolleverà le sorti delle strutture ricettive romane che hanno bisogno di ben altro che uno spot pubblicitario”.”La sindaca – continua Grassi – vista la presunta vicinanza politica al governo nazionale, farebbe bene a chiedere, ora o mai più, maggiori finanziamenti a fondo perduto e il prolungamento della cassa integrazione almeno fino a ottobre del 2021, per tentare di tamponare una catastrofe che ha causato il tracollo del fatturato e delle assunzioni. Roma val bene una supplica a Di Maio e magari anche una ricandidatura tranquilla”. Lo comunica in una nota l’ufficio stampa di Roma Sceglie Roma.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato

Altri Articoli