Le famiglie abbandonate dalla mala gestione. Esprimiamo la nostra solidarietà

famiglie soilidarietà

Share This Post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Caos sul servizio di refezione scolastica autogestita per gli istituti. A riferirlo è l’edizione di oggi del quotidiano ‘Il Messaggero’ che scopre un’altra mancanza della giunta capitolina.

Migliaia di famiglie, con i figli iscritti a materne ed elementari, già da giorni stanno ricevendo gli avvisi di pagamento ma di sgravi o riduzione dei costi sui pasti neanche l’ombra.

Eppure proprio la sindaca Virginia Raggi all’alba dell’ultimo “lockdown” con il passaggio del Lazio a metà marzo in zona rossa aveva annunciato la sospensione dell’onere. Ancora oggi sul portale di Roma Capitale è possibile leggere chiaramente la nota datata 15 marzo. 

Come Roma Sceglie Roma esprimiamo sdegno per questa ulteriore prova alla quale sono sottoposte migliaia di famiglie già in difficoltà, e rilanciamo a loro, tutta la nostra solidarietà.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato

Altri Articoli